Seminario Minore

«L'uomo guarda l'apparenza, il Signore guarda il cuore» (1Sam 16,7)

Ciao a tutti! Siamo la famiglia di Giuseppe Portinari, anche noi alle prese con questo periodo particolare.  Come tutti “soffriamo” l’isolamento dalla quotidianità: lontani dalla scuola, dal lavoro, dallo sport, dagli amici e dalle attività come catechismo o gioco in cortile, abbiamo riscoperto come preziosissime tutte queste cose che di solito si danno per scontate.

Il freddo e l’alzataccia non ci ha certo fermati, anzi, visto che quest’anno per noi era un anno speciale siamo partiti presto in treno per arrivare puntuali all’appuntamento in cattedrale a Vicenza. Il viaggio ci ha aiutati a prepararci a questo importante evento dove tutti erano consapevoli di far parte di un gruppo che durante l’anno si prepara e dona il suo tempo per servire durante le celebrazioni cercando di impegnarsi perché tutto risulti curato sin nei minimi particolari.

"ECCOMI MANDA ME"  (Is 6,8)

Sabato 25 e domenica 26 gennaio in Diocesi celebriamo la Giornata del Seminario. Per le nostre comunità cristiane è l’occasione di affidare al Signore i ragazzi e giovani che abitano questa grande casa, e di sostenere economicamente le loro esigenze formative grazie alle offerte raccolte nelle S. Messe che saranno destinate a questo scopo.

La grande Famiglia del Seminario, l’Azione Cattolica diocesana, i compagni e gli amici di sempre… tutti ci stringiamo ancora una volta nella preghiera insieme alla famiglia di Damiano Iannascoli, per fare memoria della sua vita gioiosa e della sua fede profonda.

... occasione di festa e di accoglienza!
 
“Papà, ma c'è di nuovo la Messa?”. E' difficile spiegare ad una figlia di otto anni cosa sono i Secondi Vespri, così mi rassegno e le rispondo: “Più o meno, Sara, non proprio una Messa, ma una bella celebrazione”. La nostra prima festa del seminario inizia così, con questo dialogo appena entrati nella Chiesa stracolma di genitori, fratelli, sorelle, nonni, amici vari.

27 dicembre 2019 - 44a EDIZIONE

 

Anche quest’anno ritorna l’atteso Convegno diocesano dei Ministranti. Venerdì 27 dicembre alle 10.00 sono attesi in Cattedrale a Vicenza tutti i ministranti della diocesi per la loro giornata di festa, ma soprattutto per affidare al Signore Gesù il loro impegno di servizio all’altare.

Anche quest’anno abbiamo iniziato l’anno formativo con una bella maratona. Da sabato 28 settembre a domenica 27 ottobre, nei fine settimana, abbiamo incontrato i gruppi ministranti di tutta la diocesi con le “Giornate zonali del Ministrante”. Davvero in molti avete partecipato e vi siete messi in gioco a scovare i “loschi” personaggi in sacrestia grazie all’attività “Un detective in sacrestia”.
A ciascuno grazie per il vostro impegno e grazie ai vostri preti e responsabili per averci accolto con simpatia!
Luca, d. Christian e d. Luca