Giugno e luglio sono stati due mesi particolarmente intensi e, insieme, belli, entusiasmanti e preziosi; carichi di gioia, di impegno e tanta voglia di camminare e crescere insieme.

Due mesi che hanno visto protagonisti i seminaristi delle medie del Cammino Vocazionale Davide e i più grandi delle superiori della Comunità Giovanile del nostro Seminario di Vicenza.

Ma in questa gioiosa carrellata, andiamo con ordine. E allora… pronti, via…

La scuola termina sabato 9 giugno… e già da giovedì 21 giugno fino al 29 giugno sono saliti a Federavecchia (tra Auronzo e Misurina) 14 ragazzi del primo turno delle medie.

Salutati questi del primo turno, dal 5 luglio al 14 luglio scorso, è toccato ad altri 13 ragazzi, ancora delle medie, che hanno vissuto il loro secondo turno di campo.

La figura e la storia biblica di Abramo ha accompagnato queste due bellissime esperienze e il cammino di ciascun ragazzo tra attività, giochi, riflessioni, momenti di preghiera, deserto, film…

Trovate, inoltre, nella Home del sito un articolo che ne racconta nel dettaglio l’esperienza concreta.

A settembre inizieranno, nella forma nuova del Cammino Vocazionale Davide che ormai si inizia a conoscere (è al quinto anno di vita), 29 seminaristi delle medie, che vivranno il loro campo residenziale in Seminario, proprio dal 3 al 6 settembre prossimo,… auguriamo loro un fruttuoso cammino insieme.

Finché i seminaristi più piccoli condividevano i loro turni di campo estivo, quelli più grandi delle superiori iniziavano a scaldare i motori all’avvicinarsi delle loro esperienze.

I primi ad esordire con la loro esperienza sono stati i giovani di 4ª superiore, che nella prima settimana di luglio, hanno vissuto un campo di servizio a Rimini, scoprendo da vicino la realtà e la testimonianza della comunità papa Giovanni XXIII.

Poco dopo, dal 12 al 14 luglio, è suonata la carica per i seminaristi di 2ª-3ª superiore che hanno condiviso insieme il pellegrinaggio al Santuario della Madonna della Corona con partenza dal rifugio Campogrosso.

Due esperienze che hanno avuto come ingredienti principali la condivisione, il servizio, l’impegno, l’apertura verso gli altri, la generosità… nello spirito di vera gratuità e amicizia.

Ultima esperienza per tutti i giovani seminaristi delle superiori e diversi volti nuovi di altri ragazzi, che continueranno il cammino, è stata il campo estivo a Federavecchia.

Dal 19 al 28 luglio, tutta la Comunità Giovanile, ha condiviso questi 9-10 giorni sulla figura biblica di Giona che ha incuriosito e arricchito il cammino di fede e di relazione di tutti loro.

Tantissime esperienze dai più piccoli fino ai più grandi, tanti giorni condivisi, la presenza del Signore sempre a fianco dei ragazzi, la sincera amicizia e allegria nei loro volti, l’impegno e l’entusiasmo vissute in ogni attività…: sono questi i segni che hanno riempito il cuore di gioia a noi educatori e alle famiglie.

Accompagniamo nella preghiera il cammino e l’esperienza di questi giovani seminaristi, affinché il tempo prezioso che stanno condividendo, li aiuti a crescere da veri amici di Gesù e coraggiosi discepoli della sua Parola che stanno ascoltando e gustando, insieme, in questi anni.

Buon cammino e buona estate a tutti… (arrivederci a settembre)

                                                                    Gli Educatori del Seminario Minore