Il Cammino Vocazionale Davide è un percorso per ragazzi delle medie. Questo cammino è stato e pensato come alternativa alla presenza residenziale dei Ragazzi delle medie in seminario.

Il cammino si svolge per tutto l’anno scolastico. Inizia con un piccolo campo-scuola in seminario a inizio settembre e continua fino all’inizio dell’estate, concludendosi con una settimana in montagna. Si articola lungo l’anno in appuntamenti mensili che vanno dal primo pomeriggio del sabato fino al pomeriggio della domenica.                  

 A seguire il cammino Don Luca Luisotto e Don Cristian Corradin. Noi prefetti (Andrè, Emanuele ed io, del secondo anno della comunità di Teologia) ad aiutare in quel che si può.

Per noi del biennio è una bella occasione. La vicinanza ai ragazzi è aria fresca in un tempo di studio e residenzialità. Bisogna usare la fantasia. Bisogna giocare. Questo è educativo per me: giocare un po’, stare nel gioco. In primo luogo, a noi del biennio, è chiesto di essere accoglienti. Questa è la mia piccola parte educativa che provo a vivere. Aiutare a creare un clima buono.  L’effetto spontaneo è l’allegria e il sorriso dei ragazzi.

È un contesto educativo che domanda continue attenzioni e intuizioni e flessibilità creativa. Gli appuntamenti durante l’anno non sono molti, per questo è particolarmente importante che siano curati e ben legati assieme.

Il percorso di riflessione che si propone la domenica mattina, per esempio, è pensato per prolungarsi a casa. Il tentativo è quello di innescare nel ragazzo un percorso di conoscenza di sé nell’orizzonte di un cammino cristiano. Per il resto delle attività nel fine settimana, le forze sono indirizzate alla costruzione di una bella comunità accogliente.