Seminario Maggiore

«Ecco, come l'argilla è nelle mani del vasaio, così voi siete nelle mie mani» (Ger 18,6)

 

 Domenica 05 maggio la comunità del Seminario di Vicenza e la nostra diocesi hanno vissuto un momento molto significativo: i seminaristi Marco Battistella e Matteo Nicoletti (insieme con Massimo Zulian della Congregazione dell’Oratorio), mediante l’imposizione delle mani e la preghiera di ordinazione da parte del vescovo Beniamino, hanno ricevuto l’ordinazione diaconale.

Sabato 11 maggio nella nostra cattedrale di Vicenza c'è stata la veglia vocazionale diocesana, contrassegnata in particolare dal rito di ammissione tra i candidati all'ordine sacro di Andrè ed Emanuele e dall'impegno dei giovani del gruppo Sichem.

«Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò» (Mt 11,28)

È questo lo spirito con cui io, Matteo e don Damiano, seminaristi di Teologia e Padre Spirituale, abbiamo intrapreso la visita ai malati durante il nostro fine settimana “in uscita” nell’ Unità Pastorale Piazzola sul Brenta, Isola Mantegna e Presina.

Penso che non capiti spesso la possibilità di accompagnare la nascita del luogo in cui si prega. Per la comunità di teologia, al tempo in cui ne facevo parte, tutta l’esperienza dello spostamento dall’edificio novecentesco a quello antico fu un periodo indimenticabile: i dibattiti per pensare gli ambienti comunitari, il grande fermento di idee e di lavoro per quella casa che sentivamo anche nostra.