GIOVANI della FEDE

Per riflettere insieme

Se si vuole capire qualcosa di quello che chiamiamo "spirituale", molto spesso ci sarebbe da guadagnare a mettere da parte il termine "spirituale" e a pensare, semplicemente, a ciò che succede quando ci si innamora.

CH. BOBIN

Come puoi portare i fratelli a essere con lui, se tu stesso ne sei lontano? Nessuno dà ciò che non ha e nessuno ha qualcosa se non l’ha ricevuto. La tua prima occupazione sia la perseveranza nella preghiera, come fecero gli apostoli sempre, prima e dopo pentecoste. La preghiera è il respiro della fede. Coltivala quindi come prima cosa. Il desiderio di essa rimanga sempre; ma si traduca anche in realtà. Diversamente resterà solo una esigenza velleitaria e frustrante. Passerai dal piano del desiderio a quello della realtà quando troverai per essa ogni giorno concretamente un tempo e un luogo propizio – il migliore e il più tranquillo – che diventerà un po’ alla volta il centro della tua giornata. 

S. FAUSTI