Racconti e vissuti dagli Esercizi spirituali vocazionali dei giovani

Villa san Carlo, 26-28 dicembre 2019

Il bello è che non si è da soli

In questo periodo della mia vita, dove mi ritrovo con molte domande e dubbi sulla mia fede, ma allo stesso tempo con la voglia di capirla, comprenderla, questi tre giorni di meditazione mi hanno accompagnato nel percorso che mi sono posto davanti. Grazie alle parole di persone che hanno deciso di mettere al centro della loro vita, in maniera permanente, la fede che hanno per Dio, sono riuscito a fare qualche passo avanti e a pormi in maniera differente di fronte agli ostacoli che incontro. Tre giorni silenziosi, riempiti da pensieri personali, momenti di preghiera, canti, meditazioni condivise, dove la quotidianità e i suoi problemi sociali non ti raggiungono. Il bello è che non si è da soli. Personalmente, vedere così tanti altri giovani come me, propensi a capirsi meglio, scoprendo la via che Dio ci ha posto davanti, e persone che si sono dedicate con tanta passione a noi, è stato sufficiente per riempirmi il cuore. Un’esperienza che consiglio vivamente, con l’unica clausola di lasciarsi guidare, di aprirsi a ciò che verrà proposto, con un atteggiamento di curiosità e con voglia di scoprire nuovi orizzonti

Gabriele