Venerdì 26 ottobre noi del gruppo ’99-2000 dell’u.p. Breganze – Maragnole siamo andati a Vicenza a trovare i ragazzi del Mandorlo e Don Andrea.

L'accoglienza è stata molto calorosa da parte di tutti e la cena è stata un momento piacevole di condivisione delle proprie esperienze, ma soprattutto abbiamo avuto l’occasione di confrontarci con coetanei che stanno affrontando un percorso di fede diverso. Il momento più importante della serata è stato l’analizzare la Parola di Dio, attraverso la lettura di un passo della Bibbia. Don Andrea ci ha spiegato attraverso semplici esempi come devono essere analizzati i messaggi, come considerare, per esempio, i verbi di movimento, che invitano i cristiani a essere in continua ricerca e in cammino: “Per capire la Fede non devi stare seduto ma continuare a camminare e superare gli ostacoli”. Inoltre abbiamo compreso che dietro ad ogni Parola c'è un riferimento a Gesù, alla sua grandezza e all'amore che egli porta dentro di sé e dei quali ognuno di noi può fare un enorme tesoro.

Il momento di preghiera si è concluso lasciandoci un po' di tempo per riflettere personalmente in silenzio nella loro cripta, che è un luogo molto suggestivo e bello; è stato davvero importante per noi, perché abbiamo potuto confrontare ciò che avevamo appena letto dalla Bibbia e i momenti di vita quotidiana appena trascorsi. L'atmosfera che si è creata era bellissima, ci siamo sentiti accolti e accompagnati nel nostro percorso di fede.

 

I giovanissimi 18-19enni di Breganze e Maragnole

coi loro animatori Elisa e Fabio