Logo_HOME

Il Seminario minore si rinnova!


NOVITÀ!!! 

Scarica i 2 depliant:

1. Il nuovo SEMIRAGA

(clicca qui)

2. Il cammino dei SEMIRAGA

(clicca qui)

Il Seminario Minore di Vicenza, la casa che ha accompagnato per tanti anni il cammino di ricerca vocazionale di molti ragazzi dell'età delle Medie e delle Superiori, si rinnova!   

Lo fa perché la Chiesa Vicentina ha deciso di scommettere ancora di più sulla preziosa fascia di età della preadolescenza e dell’adolescenza! Ma desidera farlo in un modo totalmente nuovo, facendo tesoro dell’esperienza di tanti anni di storia che hanno visto fiorire molte vocazion... ( segue )

Leggi tutto...

IL GRUPPO SENTINELLE SI RITROVA A ... MISURINA!

 

Dal 21 al 24 giugno il Gruppo Sentinelle del Seminario di Vicenza ha vissuto una esperienza nuova: vivere con alcuni educatori e ragazzi delle superiori, nella sede dislocata a Federa Vecchia, contornata da splendide montagne e tanta, tanta neve.

Abbiamo avuto modo di condividere insieme tutti i momenti tipici di ogni giornata: dal risveglio alla colazione, al pranzo e ai lavori di casa, unendone però anche altri che per la maggior parte di noi erano un po' meno consueti come lunghe camminate alla scoperta di luoghi spettacolari, come ad esempio il Rifugio Città d... ( segue )

I RAGAZZI DI SAN BONIFACIO ...UN GIORNO IN SEMINARIO

UN GIORNO IN SEMINARIO

Dopo la celebrazione della Prima Eucarestia, abbiamo chiuso un anno importante assieme ai nostri ragazzi di Quarta tappa con il pellegrinaggio a Vicenza, che comprendeva anche la visita al Seminario. I bambini si aspettavano di trovare un ambiente serio e severo, mentre si è rivelata una piacevole sorpresa, sia per noi catechisti che per loro. La prima sorpresa è stata l’incontrare un edificio spazioso e luminoso, con molto verde all'esterno e spazi per l'attività ricreative/sportive. Siamo stati accolti da don Gianni, che ci ha radunato poi in ... ( segue )

Ecco i nuovi preti!

Sabato 7 giugno 2014, alle ore 16, presso la Chiesa Cattedrale di Vicenza, il Vescovo Beniamino ordinerà sei nuovi preti. Si tratta di don Andrea Bruttomesso, don Luca Lorenzi, don Luca Cecchelero, don Ismaele Pellanda, don Samuele Stocco e don Gabriele Grando (quest'ultimo della Comunità di Villaregia).

Qui di seguito potete leggere una presentazione per ciascuno di loro (... ( segue )

Un piccolo passo per noi, ma...

«Questo è un piccolo passo per me e un grande passo per l’umanità»…

E’ la frase che disse Neil Armstrong, il primo uomo a mettere piede sulla luna. Abbiamo voluto rubargliela perché riassume bene la nostra esperienza di sabato scorso 17 maggio 2014. Per noi - Michele e Loris -, infatti, l’ammissione tra i candidati al diaconato e presbiterato è solo un piccolo primo passo: ... ( segue )

SEMINARIADI 2014 a VERONA

15ª edizione dei Giochi  tra i Seminari Minori del Triveneto e Bergamo

 

Giornata splendida, quella di giovedì 8 maggio! Già prima dell’alba i nostri raga fremono nelle loro brande, sapendo che vivranno un evento unico nel suo genere: un intero giorno dedicato allo sport e all’amicizia, alla competizione e allo stare insieme ai seminaristi di Verona, Padova, Vittorio Ven... ( segue )

Il Prefa, in cammino accanto ai ragazzi

Ore 3,40. Bussano alla porta. «Prefa, c'è M. che sta male. Puoi venire?». Ore 6,45. Musica a tutto volume: «Buongiorno a tutti, aprite gli occhi che fuori splende il sole!». Ore 13,05. Nel vociare in refettorio: «Dai ragazzi, prima iniziamo a mangiare prima andiamo fuori a giocare a calcio!». Ore 15,00. Mentre si aspettano i soliti ritardatari: «Coraggio tirate fuori diario,... ( segue )

Altri articoli...

  1. Seminariadi 2014...Vicenza colpisce ancora!
  2. Nuovi preti: nuovo messaggio di Dio alla Chiesa
  3. L'infinito...
  4. Secondi con molto onore!

Pagina 1 di 4

L'ingresso del Seminario Vescovile di Vicenza
Scorcio del seminario
Il cortile e la Grotta di Lourdes
Il chiostro dedicato a S. Maria
Il chiostro dedicato al Sacro Cuore di Gesù
Scorcio innevato...
Altro scorcio innevato...
La Chiesa del Seminario Vescovile
Particolare del trittico della copia del Perugino